CM SPA

Pulizia

La bellezza nel tempo

Il lavello in acciaio inox, necessita di pochi ma importanti accorgimenti per rimanere immutato nel tempo:
• Utilizzare esclusivamente detergenti neutri, stendendoli con un panno morbido o pelle scamosciata, in caso di sporco leggero o impronte, oppure con spugnette di nylon (note come “scotch brite”) in caso di sporco piu’ ostinato.
• Risciacquare abbondantemente con acqua pulita.
• Asciugare tempestivamente con panno morbido, seguendo la satinatura.
• Per evitare aloni o tracce di calcare non lasciare appoggiate per lungo tempo le spugne bagnate o altri oggetti che potrebbero creare macchie e togliere lucentezza all’acciaio.
• Soluzioni corrosive, utensili ferrosi (es.forbici) non vanno assolutamente lasciate nella superficie in acciaio.
• Raccomandiamo di non lasciare per lungo tempo a contatto con il lavello cibi acidi o con alta percentuale di sale, se questo dovesse accadere consigliamo di sciacquare abbondantemente.
• E’ importante prestare attenzione anche alla qualità dell’acqua, non solo per la quantità di calcare ma, anche per la percentuale di ferro che, qualora sia alta, potrebbe causare la formazione di macchie scure, simili alla ruggine.
• Suggeriamo di pulire settimanalmente con un prodotto cremoso specifico come il “Buffel Inox”, raccomandato da CM, applicandolo puro (non diluito) con un panno-carta, seguendo il verso di satinatura.

Pulizia acciaio con trattamento PVD

I prodotti con trattamento PVD si presentano uniformi nella loro colorazione e tale caratteristica necessita di ulteriori accorgimenti, pertanto si consiglia di seguire le indicazioni date per la pulizia del lavello in acciaio inox, aggiungendo poche ma essenziali accortezze.

Durante le operazioni di manutenzione/pulizia raccomandiamo di evitare tassativamente l’utilizzo di pomice, paglietta d’acciaio, spugnette o panni impregnati di polveri abrasive. In caso di leggero viraggio del colore o di permanenza di macchie calcaree persistenti pulire con panno morbido e aceto; evitare l’utilizzo di qualsiasi altro detergente acido o sintetico contenente cloro, fluoro, acido muriatico, ossigeno o prodotti candeggianti.